1. Chimera di passaggio Alex Gasp 0:37
  2. Domani Alex Gasp 0:35
  3. Il velo di iside Alex Gasp 0:36
  4. Fight 4 U Alex Gasp 0:38
  5. Reato imperdonabile Alex Gasp 0:38
  6. Oggi resto Alex Gasp 0:36
  7. L'amore Alex Gasp 0:27
  8. Nel blu Alex Gasp 0:34
  9. Superman Alex Gasp 0:34
  10. Nel blu dipinto di blu Alex Gasp 0:34

1 ti ho sedotto e corteggiato
2 non ti ho mai dato per scontato
Oh-oh
3 ho imparato a mie spese a perdonare
4 mi sono messo ad ascoltare
Oh-oh

Chimera di passaggio

5 ho dato fiducia e rispetto
6 ho accettato qualsiasi difetto
7 ho chiesto scusa, ho capito
8 ero al tuo fianco
9 e 10 sesso e pianto

Come fare per amare, non lo so, oh-oh
È un inganno, un miraggio, oh-oh

Oh-oh oh-oh
Chimera di passaggio
Oh-oh oh-oh

1 ho letto il Simposio di Platone
2 ho ascoltato milioni di canzoni
Oh-oh
3 ho studiato filosofie orientali
4, 5 e 6 ho preso solo pali

7 non ho più tutto questo tempo
Ho fuso, ho perso il conto
e non ho trovato un senso

Come fare per amare, non lo so, oh-oh
È un inganno, un miraggio, oh-oh

Oh-oh oh-oh
Chimera di passaggio
Oh-oh oh-oh

Oh-oh oh-oh
Solo un miraggio
Oh-oh oh-oh

Come fare, che cosa mi devo inventare
Non lo so, oh-oh
È un inganno, un miraggio, oh-oh

(Music & Lyrics: Alex Gasp)
© Bravo Montecarlo

Domani, aspetterò domani, rimanderò a domani
Perché voglio stare un giorno senza stress

Domani, aspetterò domani, ti chiamerò domani
Fammi stare almeno un giorno senza stress

Piedi nudi, maglia stropicciata
Spettinato, take away
Bye bye non voglio stare fuori
Se suoni a casa, risponderò

Domani, risponderò domani, ti chiamerò domani
Perché voglio stare un giorno senza stress

Domani, aspetterò domani, rimanderò a domani
Fammi stare almeno un giorno senza stress

Ridi, suona, parla, vola, mangia, scrivi
Hey dammi un secondo, è un giro tondo, un vortice
Bye bye mi scrollo via di dosso
La confusione non fa per me

Too too too…Too too too…
Fly me to the moon and let me stay

Domani, aspetterò domani, rimanderò a domani
Perché voglio stare un giorno senza stress

Domani, aspetterò domani, ti chiamerò domani
Fammi stare almeno un giorno senza stress

Volo tra le nuvole, come nelle favole
Bevo gin tonic e mangio fragole
Suono e ballo rock’n roll, canto Like a rolling stones
Parte un party che finirà alle 3

Domani, aspetterò domani, rimanderò a domani
Perché voglio stare senza stress!

(Music & Lyrics: Alex Gasp)
© Bravo Montecarlo

Noi siamo liberi prigionieri
Noi siamo fragili condottieri
Viviamo in una realtà, di piccole falsità

Noi siamo svegli ma addormentati
Nella caverna incatenati
Sugli occhi la polvere, il velo di Iside

La sabbia e il sole col suo riflesso
Che sembra acqua anche nel deserto
È tutto ingannevole, distorce l’immagine

Vieni nel mondo del Bianconiglio
La verità è il buio nel cilindro

Non voglio più credere che non possa scegliere
E attendo il risveglio

Non voglio più credere che non possa esistere
Un mondo più vero

La terra trema e nel cielo un buco
Nel mare annega speranza e aiuto
È tutto sintetico, effetto anestetico

Vieni nel mondo del bianconiglio
La verità è il buio nel cilindro

Non voglio più credere che non possa scegliere
E attendo il risveglio

Non voglio più credere che non possa esistere
Un mondo più vero

Non voglio più credere che non possa scegliere
E attendo il risveglio

Non voglio più credere che non possa esistere
Un mondo più vero
Io spero!

(Music & Lyrics: Alex Gasp)
© Bravo Montecarlo

Suona con fastidio la mia sveglia
7 in punto, incomincia una giornata
Che ho vissuto almeno mille volte
È la stessa cantilena

Sul mio schermo trovo il clone di me stesso
Lui ha vissuto tutto questo qui al mio posto
Circondato da un milione di persone
E poi alla fine resta solo

Ma per te I’m gonna fight for you
Per non perdere I’m gonna fight for you
Per rinascere I’m gonna fight for you
Dalla cenere I’m gonna fight for you

Oh… Oh….

Suona con fastidio la mia sveglia
7 in punto ricomincia una giornata
Mille e uno, una strada già esplorata
Ma una via non è un percorso

Ma per te, scaverò dentro me e scoprirò
Il senso che é da tempo via da me

È per te che combatterò I’m gonna fight for you
Per non perdere I’m gonna fight for you
Per rinascere I’m gonna fight for you
Dalla cenere I’m gonna fight for you

Fight for you

Fight for you… Fight for you…
Fight for you… Fight for you…

Ma per te I’m gonna fight for you
Per non perdere I’m gonna fight for you
Per rinascere I’m gonna fight for you
Dalla cenere I’m gonna fight for you

Fight for you!

(Music & Lyrics: Alex Gasp)
© Bravo Montecarlo

Se vuoi, rivelami anche l’ultima
Tua segreta vanità
Lo sai, la mia sola regola
Non mostrarmi una tua lacrima

Non importa quanto hai perso o avrai da perdere
Non importa lascia che sia io a vincere

Ti ruberò molecole
Per mischiarle alla mia anima
Diventerò tuo complice
Di un reato imperdonable

Dirsi amore senza pietà
Evitare la banalità

Ormai sei diventata l’ultima
Mia segreta rarità
Semmai mi resterà una regola
Non mostrarti mai una lacrima

Non importa quanto ho perso o avrò da perdere
Non importa lascio che sia tu a vincere

Mi ruberai molecole
Per mischiarle alla tua anima
Diventerai mia complice
Di un reato imperdonable

Non importa quanto avrò da perdere
Lascio che sia tu a vincere

Mi ruberai molecole
Per mischiarle alla tua anima
Diventerai mia complice
Di un reato imperdonable

(Music : Alex Gasp / Luca Valsiglio  –  Lyrics: Donato Santoianni)
© Bravo Montecarlo

Non riposo al suono di un silenzio
Segretamente penso fa un po’ ridere
Occhi chiusi e sguardo all’orizzonte
Intensamente penso c’è da perdersi

Quasi come se ci fosse un senso
A condividere un percorso
Eppure andiamo in senso opposto
Se tu fossi il senso
Ad aspettare il tuo ritorno
Oggi resto ma forse domani no no no

Luce spenta e buio nella stanza
Ingenuamente penso senza limiti
Lascio tutto e guardo l’orizzonte
Intensamente penso c’è da vivere

Quasi come se ci fosse un senso
A condividere un percorso
Eppure andiamo in senso opposto
Se tu fossi il senso
Ad aspettare un nuovo giorno
Oggi resto ma forse domani no no no
No no no… No no no…

È un mio debole la tua immagine
Il tuo nome evidenziato tra le pagine
È un po’ fragile il mio argine
Per proteggere il mio corpo dalle rapide

Se ci fosse un senso
Il colpevole La tua immagine

Se ci fosse un senso
A condividere un percorso
Eppure andiamo in senso opposto
Se tu fossi il senso
Ad aspettare il tuo ritorno
Oggi resto ma forse domani no

Se ci fosse un senso
A condividere un percorso
Eppure andiamo in senso opposto
Se tu fossi il senso
Ad aspettare il un nuovo giorno
Oggi resto ma forse domani
No no no

(Music : Alex Gasp  –  Lyrics: Donato Santoianni)
© Bravo Montecarlo

Lui è dove non si trova niente
Il sole all’alba d’occidente
Colpirà come chi non ha pietà
Alle spalle senza dare chance

È un concetto vago e indefinito
Ma sai, ha un volto ben preciso
Può scatenare guerre, divorare stelle
Far rinnegar la pelle

L’amore Spezza le catene
L’amore Non prende quel che viene
L’amore Non si aspetta mai un treno che porta su
Come fai tu

L’amore Non è per niente attento
L’amore Un tuffo nel cemento
L’amore Prende il volo ma un volo che sbatte giù
Come fai tu

È qui dove non immaginavo
Da re voglio diventare schiavo
L’universo in briciole
E’ tutto dentro me

Sono impazzito non leggo non scrivo
Io piango poi rido, non muoio non vivo
È come se, fossi rinchiuso
In una gabbia creata da me

L’amore Il cielo nelle vene
L’amore Non pensa se conviene
L’amore Non si aspetta mai un treno che porta su
Come fai tu

L’amore Io non l’ho cercato
L’amore È lui che mi ha trovato
L’amore Prendo il volo ma un volo che sbatte giù
Come fai tu…
Come fai tu… Tu!

L’amore… L’amore… L’amore

L’amore Spezza le catene
L’amore Non prende quel che viene
L’amore Non si aspetta mai un treno che porta su
Come fai tu

L’amore Io non l’ho cercato
L’amore È lui che mi ha trovato
L’amore Prendo il volo ma un volo che sbatte giù
Come fai tu

(Music : Alex Gasp  –  Lyrics: Raffaele Maira)
© Bravo Montecarlo

Chiuso in una gabbia
vorrei uscire fuori dal mio involucro
Sgretolare via dal corpo quello che
Mi contiene e mi confina dentro me

Sento forte che
C’ho un casino in testa da distruggere
Non mi fa parlare e non so esprimere
Le emozioni che vorrei provare per te

Sto, nel blu per proteggermi

Ho paura quando tu mi abbracci
Ho paura se mi guardi
Ho paura di ogni tua carezza
Mi vergogno ed è una debolezza
Essere diverso, implodere in se stessi

Vedo nei tuoi occhi
il dolore mentre tu mi vivi intorno
L’impotenza nel dover restare fuori
Mentre vorresti entrare per conoscermi

Sto, nel blu per proteggermi

Ho paura quando tu mi abbracci
Ho paura se mi guardi
Ho paura di ogni tua carezza
Mi vergogno ed è una debolezza
Essere diverso, implodere in se stessi

Ho paura quando tu mi abbracci
Ho paura se mi guardi
Ho paura di ogni tua carezza
Mi vergogno ed è una debolezza
Essere diverso, implodere in se stessi

Oh oh oh…

Ho paura quando tu mi abbracci
Ho paura se mi guardi
Ho paura di ogni tua carezza
Mi vergogno ed è una debolezza
Essere diverso, implodere in se stessi
Sto, nel blu per proteggerci…

(Music & Lyrics: Alex Gasp)
© Bravo Montecarlo

Ciao come stai?
Dove sei? Qui è tutto OK
Non ti preoccupar di me
Mi hai cresciuto bene sai

Sulle tue spalle
Tra le tue mani, nei tuoi occhi
Nella tua voce nei tuoi sogni
Ho imparato a vivere

Ora io, guardo lui, penso a te
Vedo noi, vite fa, quando tu
Mi sembravi essere invincibile
E credevo che nulla ti avrebbe mai ferito
E dentro nel tuo cuore

Fragile
Per me eri Superman
Anch’io volevo essere un eroe, ma non sono come te

Fragile
Nessuno è Superman
Ma sai ci voglio credere e così
Oggi vivo le mie favole

Quanti perché
Quante risposte che non ho
Quanti rimpianti che avrai
E che so mi nasconderai

Guardo più in la
Ora che sono anche io papà
Sposo la paura di fallire
La paura di non essere speciale come te

Fragile
Per me sei Superman
Anch’io volevo essere un eroe, ma non sono come te

Fragile
Nessuno è Superman
Ma sai ci voglio credere e così
Io respiro le mie favole

(Music & Lyrics: Alex Gasp)
© Bravo Montecarlo

Penso che un sogno così non ritorni mai più
Mi dipingevo le mani e la faccia di blu
Poi d’improvviso venivo dal vento rapito
E incominciavo a volare nel cielo infinito

Volare oh oh, cantare oh oh oh oh
Nel blu dipinto di blu
Felice di stare lassù

E volavo, volavo felice più in alto del sole ed ancora più su
Mentre il mondo pian piano spariva lontano laggiù
Una musica dolce suonava soltanto per me

We’re flying oh oh, we’re singing oh oh oh oh
Nel blu dipinto di blu
Felice di stare lassù

Ma tutti i sogni nell’alba svaniscon perché
Quando tramonta la luna li porta con sé
Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli
Che sono blu come un cielo trapunto di stelle

We’re flying oh oh, we’re singing oh oh oh oh
Nel blu dipinto di blu
Felice di stare lassù

E continuo a volare felice più in alto del sole ed ancora più su
Mentre il mondo pian piano scompare negli occhi tuoi blu
La tua voce è una musica dolce che suona per me

Volare oh oh, cantare oh oh oh oh
Nel blu dipinto di blu
Felice di stare lassù

Nel blu dipinto di blu
Felice di stare lassù
With you

(Music: Domenico Modugno  –  Lyrics: Domenico Modugno / Francesco Migliacci)
© Edizioni Curci srl

Available on:

Spotify iTunes Amazon Add to cart

Fight 4 U

Artist : Alex Gasp
Genre : Pop
Format : Digital Download

Fight 4 U is the first solo album by Alex Gasp
It includes the song NEL BLU dedicated to people suffering from autism, SUPERMAN dedicated to his father and his cover version of NEL BLU DIPINTO DI BLU (Volare) by Domenico Modugno